Back

Esperienza Arteterapia

Un’esperienza sensoriale per sperimentare e scoprire (come togliere il velo) attraverso l’utilizzo dei materiali artistici con i colori delle emozioni nascoste in un contesto protetto.

Il workshop è aperto a chi non conosce l’esperienza dell’arte terapia e desidera approcciarsi ad essa.

Conduce: Filippo Valentini , arteterapeuta e Moon Shakti , attrice.

“Oggi di solito il nostro corpo è coperto da un velo.”

Body painting come percorso esplorativo ed espressivo, un esperienza spesso sinestetica dove la tua pelle si trasforma in un opera d’arte.

Body art  o  body painting art terapia è una delle meditazioni dinamiche più semplici, immediate e piacevoli da sperimentare. Consiste nel dipingere il corpo umano a scopo estetico ricreativo. Simile al tatuaggio ma  solo temporaneo non permanente, permea in profondità nelle sensazioni corporee celate da condizionamenti sociali e abitudini demotivanti.

Questa esperienza contiene una  forte valenza simbolica,  la pelle rappresenta un filtro che viene disattivato dalle sensazioni sinestetiche. Chi riceve il colore prova sensazioni inaspettate ricreando il contatto con la propria intimità.

Arteterapia è una meditazione dinamica che fà parte del seminario “Il rituale dei colori”. Di  Filippo Valentini e Moon Shakti .

INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI:

[contact-form-7 id=”19090″ title=”landing”]

Il body painting è una forma d’arte che esiste da secoli. Consiste nell’utilizzare il corpo umano come una tela per creare opere d’arte, utilizzando una varietà di colori e tecniche. Il body painting è stato utilizzato in molte culture diverse nel corso della storia, dagli antichi egizi fino a festival ed eventi moderni.

Il body painting è diventato sempre più popolare negli ultimi anni, con molti artisti ed appassionati che abbracciano questa forma d’arte. Esistono molti stili e tecniche di body painting, dalle tradizionali decorazioni tribali ai più contemporanei stili che incorporano una vasta gamma di colori e disegni.

Il processo del body painting prevede l’applicazione diretta della vernice o di altri materiali sulla pelle. L’artista può utilizzare pennelli, spugne o addirittura attrezzature per l’aerografo per applicare la vernice. I colori per il body painting possono essere a base d’acqua o a base di olio, e vengono forniti in una vasta gamma di colori e texture.

Uno dei maggiori benefici del body painting è che consente all’artista di esprimere la propria creatività e immaginazione in modo unico ed emozionante. È anche una forma di espressione per il modello o il soggetto, che diventa una vera e propria opera d’arte vivente. Il body painting può essere un potente mezzo per celebrare l’individualità e la diversità, poiché ogni disegno è unico e riflette la personalità e lo stile del soggetto.

Il body painting è stato utilizzato in molti contesti diversi, dalle cerimonie tribali agli eventi e festival moderni. È spesso visto ai festival musicali, dove le persone si fanno dipingere il corpo con disegni luminosi e audaci. Il body painting è anche popolare nell’industria della moda, dove viene utilizzato per creare look sorprendenti ed insoliti per le sfilate e le sessioni fotografiche.

Uno dei più famosi esempi di body painting degli ultimi anni è stata la rivista Sports Illustrated Swimsuit, che ha presentato modelle che indossavano solo il body painting al posto dei costumi da bagno.

Il body painting è un’arte che richiede molta abilità e pazienza, ma il risultato finale è spesso mozzafiato. Se stai pensando di provare il body painting per te stesso, assicurati di scegliere un artista esperto e affidabile che possa aiutarti a creare un disegno unico e personalizzato.

Leave A Reply